Lavorare in Cogeser

OPERAIO ADDETTO MANUTENZIONE RETI GAS E TELERISCALDAMENTO

Modalità di assunzione:  secondo Regolamento Interno per il Reclutamento del Personale approvato dal C.d.A. in data 30.10.2008 (così come modificato con Determina del 30 Marzo 2017) in attuazione delle disposizioni di cui all’art.19 del D.Lgs 175/2016.

 

Descrizione attività

La figura ricercata si occuperà, anche in autonomia, della installazione, manutenzione di reti e impianti di distribuzione gas naturale, della posa in opera di condotte, allacciamenti contatori e di effettuare servizio di pronto intervento. Dovrà operare secondo il principio della reperibilità per la gestione di eventuali emergenze al di fuori dell’orario lavorativo.

Inoltre  avrà il compito di eseguire semplici interventi di manutenzione ordinaria dell’impianto di teleriscaldamento e sevizi generali di tipo tecnico.

 

Requisiti indispensabili:

  • Idoneità fisica a ricoprire il posto;
  • Patente di guida di categoria B;
  • Licenzia media
  • Conoscenza basilare della  termoidraulica;
  • Conoscenza base dei principali strumenti informativi;
  • Inesistenza di condanne penali o di stato di interdizione o di provvedimenti di prevenzione o di altre misure;
  • Insussistenza delle cause ostative di cui all’art. 53, comma 16-ter del D.lgs.n.165/2001*.

 

Requisiti preferenziali:

  • Esperienza nelle attività di idraulica/sanitaria;
  • Preferibile esperienza di almeno 2 anni in aziende operanti nel settore energetico;
  • Capacità di installare/rimuovere contatori e raccordi idraulici, eseguire prove di tenuta;
  • Diploma di perito industriale (termotecnico, meccanico, elettrico), geometra, ragioneria.

 

Profilo candidato/a:

  • Spirito di autonomia, disponibilità ai turni e reperibilità;
  • Propensione al lavoro di gruppo, pro attività e flessibilità.

 

Sede lavoro:  Melzo (Milano)

 

Contratto proposto: contratto a tempo determinato / indeterminato.

Si precisa che a questo bando di selezione potrà accedere anche personale del gruppo Cogeser, seguendo le modalità previste dal Regolamento interno per il reclutamento del personale.

 

*I dipendenti che, negli ultimi tre anni di servizio, hanno esercitato poteri autoritativi o negoziali per conto delle pubbliche amministrazioni di cui all'articolo 1 , comma 2, non possono svolgere, nei tre anni successivi alla cessazione del rapporto di pubblico impiego, attività lavorativa o professionale presso i soggetti privati destinatari dell'attività della pubblica amministrazione svolta attraverso i medesimi poteri. I contratti conclusi e gli incarichi conferiti in violazione di quanto previsto dal presente comma sono nulli ed è fatto divieto ai soggetti privati che li hanno conclusi o conferiti di contrattare con le pubbliche amministrazioni per i successivi tre anni con obbligo di restituzione dei compensi eventualmente percepiti e accertati ad essi riferiti.

NOTE

Ricerca sospesa.

Ci dispiace! Il periodo per candidarsi è terminato.

© 2019 Gruppo Cogeser   |   Privacy   |   Cookies Policy