Modalità di assunzione: secondo Regolamento Interno per il Reclutamento del Personale approvato dal C.d.A. in data 30.10.2008 (così come modificato con Determina del 30 Marzo 2017) in attuazione delle disposizioni di cui all’art.19 del D.Lgs 175/2016.

 

Descrizione attività


Rispondendo alla Direzione Amministrazione e Finanza, ed operando in autonomia, il candidato avrà la responsabilità del controllo economico-gestionale di gruppo (budget e reporting), e si occuperà di:

  • Budgeting & reporting.
  • Analisi scostamenti actual vs budget.
  • Redazione reportistica direzionale.
  • Analisi dei costi e degli scostamenti per centro di costo.
  • Gestione contratti intercompany.
  • Normativa unbundling – gestione separazione contabile.

 

Requisiti fondamentali

  • Laurea in Economia e Commercio, Statistica, Economia Aziendale.
  • Esperienza di almeno 5 anni nel ruolo di Controller, di cui almeno 3 anni in aziende di servizi.
  • Inesistenza di condanne penali o di stato di interdizione o di provvedimenti di prevenzione o di altre misure.
  • Insussistenza delle cause ostative di cui all’art. 53, comma 16-ter del D.lgs. n.165/2001*.

 

Elementi preferenziali

  • Laurea Magistrale in Economia e Commercio, Statistica, Economia Aziendale.
  • Conoscenza della normativa di unbundling contabile.
  • Pregressa esperienza maturata in aziende del settore energetico.
  • Conoscenza dei processi contabili di Gruppo.
  • Conoscenza del software Zucchetti Infinity.
  • Conoscenza del software Blu CRM/ QLIK.

 

Profilo candidato

  • Ottima conoscenza della contabilità generale.
  • Ottima conoscenza delle metodologie di budgeting e di reporting (economico, patrimoniale e finanziario).
  • Ottima conoscenza dei sistemi di Business Intelligence.
  • Ottima conoscenza di Excel.
  • Completano il profilo capacità di relazione, autonomia organizzativa, capacità di analisi, problem solving, orientamento al risultato, rispetto delle scadenze.

 

Sede lavoro Melzo (Milano)

Contratto proposto: la tipologia contrattuale e il livello di inquadramento saranno commisurati all’effettiva esperienza del candidato.

 

*I dipendenti che, negli ultimi tre anni di servizio, hanno esercitato poteri autoritativi o negoziali per conto delle pubbliche amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, non possono svolgere, nei tre anni successivi alla cessazione del rapporto di pubblico impiego, attività lavorativa o professionale presso i soggetti privati destinatari dell'attività della pubblica amministrazione svolta attraverso i medesimi poteri. I contratti conclusi e gli incarichi conferiti in violazione di quanto previsto dal presente comma sono nulli ed è fatto divieto ai soggetti privati che li hanno conclusi o conferiti di contrattare con le pubbliche amministrazioni per i successivi tre anni con obbligo di restituzione dei compensi eventualmente percepiti e accertati ad essi riferiti.

NOTE

La data di scadenza del bando è stata prorogata al 20/07/2020 per consentire la ricezione di un maggior numero di candidature.

Ci dispiace! Il periodo per candidarsi è terminato.

© 2020 Gruppo Cogeser   |   Privacy   |   Cookies Policy